Sistema di Accoglienza e Integrazione

Sistema di Accoglienza e Integrazione

    IL CONTESTO DI PARTENZA

    Il Sistema di Accoglienza e Integrazione rappresenta il modello di riferimento nazionale per l’accoglienza di richiedenti e titolari di protezione internazionale volto a fronteggiare il fenomeno migratorio legato agli attuali scenari di crisi, conflitti armati e instabilità politico-economica che caratterizzano numerosi paesi del Medioriente e del continente africano. In particolare, è costituito dalla rete di enti locali che accedono al Fondo nazionale per le politiche e i servizi dell’asilo e, col supporto delle realtà del Terzo Settore, garantiscono interventi di “accoglienza integrata” finalizzati a superare la sola predisposizione di vitto e alloggio, prevedendo misure di informazione, accompagnamento, assistenza e orientamento attraverso la costruzione di percorsi individuali di inserimento socio-economico.

     

    L’IDEA

    Ispirato ai principi di accoglienza diffusa, integrata e sostenibile nel territorio, il progetto SAI di Treviso offre ai beneficiari un percorso individualizzato consistente nell’erogazione dei seguenti servizi: accoglienza materiale, insegnamento della lingua italiana, orientamento legale, tutela sanitaria e psicologica, formazione e riqualificazione professionale, accompagnamento all’inserimento lavorativo, abitativo e sociale. L’intero percorso mira a favorire il processo attraverso cui le singole persone possono ricostruire le proprie capacità di scelta e di progettazione e riacquistare la percezione delle proprie potenzialità e opportunità, ricercando il maggior livello possibile di inclusione nella comunità e nel welfare locale.

    TEMPO

    Dal 2016 ad oggi.

    L’IMPATTO

    Il progetto continua a svolgere la propria azione all’interno di una rete territoriale composta da soggetti istituzionali, privati e del Terzo Settore operanti a diverso livello nella promozione dei processi di inclusione sociale e inserimento socio-economico. Negli anni si è consolidato il radicamento territoriale del progetto e la sua effettiva capacità di networking, anche mediante la stipula di accordi formali di collaborazione e protocolli di intesa. Relativamente all’inserimento lavorativo, per tutti i beneficiari è stato offerto un supporto specifico articolato in una serie di attività come l’iscrizione al Centro per l’Impiego, l’accompagnamento nelle agenzie private del lavoro, la ricerca di aziende che offrono opportunità di lavoro, l’attivazione di tirocini formativi e l’erogazione di percorsi di riqualificazione professionale. Inoltre, per ogni accolto è stato predisposto un percorso di sostegno nella ricerca di una soluzione di alloggio idonea al momento dell’uscita dal progetto; ciò in sinergia con i principali soggetti istituzionali locali e prevedendo costantemente il coinvolgimento diretto dei beneficiari.

    Il progetto SAI coinvolge i territori di Treviso, Ponzano Veneto, Maserada sul Piave e Trevignano

    Iscriviti alla newsletter

    Ti terremo aggiornato sui nostri progetti e su tutte le novità.
    TO TOP

    Viale Francia 2 - 31100 Treviso - tel. 0422 419441 - fax 0422415788 - info@laesse.org - laesse@pec.it - P.iva 02157480266 - CCIAA REA. 192116 - CREDITS