Laboratorio di comunità – Caritas Udine

Laboratorio di comunità – Caritas Udine

    IL CONTESTO DI PARTENZA

    Ogni intervento, ogni azione di tipo psicosociale, si trova a fare i conti con le possibilità che apre o richiude per i soggetti della comunità. Inoltre la relazione fra le azioni e gli attori nei diversi ambiti (istituzioni, servizi, gruppi formali ed informali, etc) contribuisce a costruire la routine quotidiana attribuendo significato a cosa avviene, come avviene, perché avviene, per chi e da parte di chi avviene. Per chi vive ed opera nel territorio, la comunità può assumere il senso di un contenitore, un luogo da cui fuggire, una risorsa da valorizzare, un ostacolo da cui difendersi, un’organizzazione efficiente, un soggetto da educare, un soggetto collettivo… Nel lavoro di promozione con i gruppi della Comunità territoriale (paese, quartiere, città…) facilmente si scopre di essere immersi in azioni/reazioni che permettono o impediscono la definizione e ridefinizione dei rapporti fra i diversi soggetti. In particolare gli operatori che si occupano degli interventi volti all’empowerment della comunità si trovano ad interagire con i processi che interessano la nascita o lo sviluppo di nuove soggettività: nuove possibilità che richiedono luoghi e percorsi, per la costruzione collettiva di nuove regole nella relazione fra Istituzioni (politiche, educative, culturali, ..) e cittadini. I processi di influenzamento (pressione, negoziazione, collaborazione) fra Istituzioni, servizi e soggetti sociali (gruppi formali e informali ): quali percorsi e quali possibilità di sviluppo determinano per la Comunità locale ? Quali interazioni fra l’empowerment dei soggetti e della Comunità? Quale relazione fra i processi organizzativi e partecipativi nella attivazione dei processi di empowerment?

    L’IDEA

    Il laboratorio di Comunità è una particolare esperienza formativa che permette ai partecipanti di apprendere, attraverso la partecipazione diretta, i processi connessi alla dimensione plurale e collettiva della Comunità.

    A partire dagli interrogativi indicati il laboratorio di Comunità si propone di favorire:

    • il riconoscimento delle condizioni strutturali e dei processi che interagiscono nella promozione e realizzazione dei percorsi empowerment e cambiamento, fra gruppi e Istituzioni della comunità locale;
    • la presa di coscienza dei processi correlati all’empowerment dei soggetti e della comunità territoriale.

    Contenuti:

    • le fonti di potere nei percorsi volti all’empowerment della Comunità, la relazione fra empowerment dei soggetti e della Comunità.
    • processi di influenzamento fra gruppi, servizi e Istituzioni e cittadini
    • l’interazione fra coinvolgimento e partecipazione nelle fasi organizzative degli interventi
    • aspetti relativi alla cultura organizzativa degli interventi ( fasi di promozione ed attivazione, stasi, consolidamento e manutenzione)
    • la gestione dei conflitti ( negoziazione, collaborazione, ) nella relazione fra i diversi soggetti : sociali, politici e tecnici.

    TEMPO

    Il laboratorio si è svolto dal 19 al 22 marzo 2022

    L’IMPATTO

    Hanno partecipato al laboratorio 22 dipendendi e collaboratori di Caritas Udine.

    COME PARTECIPARE

    Le iscrizioni al laboratorio sono chiuse per info formazione@laesse.org

    IL TERRITORIO

    Iscriviti alla newsletter

    Ti terremo aggiornato sui nostri progetti e su tutte le novità.
    TO TOP

    Viale Francia 2 - 31100 Treviso - tel. 0422 419441 - fax 0422415788 - info@laesse.org - laesse@pec.it - P.iva 02157480266 - CCIAA REA. 192116