Pari opportunità di genere

Per La Esse sostenere le pari opportunità di genere significa lavorare per superare le disparità tra donna e uomo presenti in tanti ambiti della vita e della società: mondo del lavoro, accesso ai ruoli di rappresentanza/ potere e ai processi decisionali, orientamento per la scelta dei percorsi scolastici, famiglia. Partiamo dalla constatazione della persistenza di stereotipi e discriminazioni per promuovere un cambiamento culturale, sociale e nelle relazioni.

Dal 2005 progettiamo, strutturiamo e gestiamo politiche di Pari Opportunità di genere e operiamo in questo specifico settore, proponendo progetti centrati sul concetto di cittadinanza attiva, tesi a interrogare singoli o gruppi rispetto alla costruzione dell’identità di genere promuovendo percorsi fondati sul rispetto e sulla decostruzione degli stereotipi di genere.

Sviluppiamo progettualità sulle pari opportunità di genere nelle province di Treviso, Venezia, Belluno, Padova.

La Esse progetta e gestisce:

Organismi di parità
Facilitiamo la nascita e la strutturazione di organismi di parità (commissioni comunali, comitati, forum…) che si organizzano in gruppi di lavoro e sono formati abitualmente in base a criteri di rappresentanza. Tali organismi operano in stretta connessione con l’ente pubblico e hanno compiti di promozione, indirizzo e sviluppo della parità tra donne e uomini a livello locale.
Spazi pari opportunità / Sportelli donna
Creiamo e gestiamo “servizi permanenti a sostegno delle pari opportunità” (Marchio QUIDonna Regione Veneto). Si stratta di servizi a sportello, individualizzati, che rientrano nelle strategie di discriminazione positiva, perché tendono a sbilanciare un servizio a favore di una categoria, le donne, che vive una condizione di disparità di fatto.
Conciliazione dei tempi di cura e di lavoro
Attiviamo progetti che coinvolgono la cittadinanza, gli enti pubblici, le aziende attraverso tipologie di intervento diversificate:
tavoli di concertazione e di coordinamento dei tempi di vita privata e lavorativa che coinvolgono gli attori politici, sociali, economici
azioni di connessione e incontro tra famiglie per sviluppare un uso del tempo per fini di solidarietà sociale e la co-progettazione di nuovi servizi per la conciliazione
percorsi professionalizzanti per le figure di supporto ai compiti di cura
consulenze a enti pubblici o aziende per l’analisi dei bisogni e la riorganizzazione degli orari e/o delle mansioni del personale con specifica attenzione al sostegno dei rientri di maternità
Formazione
Sviluppiamo progetti di formazione sia nel contesto scolastico (all’interno delle scuole primarie, secondarie di primo grado e secondo grado) sia nei confronti della cittadinanza. La finalità generale degli interventi formativi è sostenere ragazzi, insegnanti, genitori, adulti, gruppi nel riconoscere le risorse personali e del proprio contesto e attivare delle possibili soluzioni. Gli obiettivi, le tematiche e le modalità di questi percorsi sono molteplici sulla base proprio dei diversi target, che possono essere, ad esempio: le Commissioni PO, i gruppi informali che nel territorio si occupano di PO, la scuola, le cittadine e la comunità.
Violenza di genere
Progettiamo e realizziamo iniziative finalizzate alla prevenzione e al contrasto della violenza contro le donne coinvolgendo il territorio, le sue istituzioni e i soggetti che vi operano.
Affrontiamo il tema della violenza di genere offrendo alle donne sostegno psicologico, accompagnamento educativo e abitativo, e attivando un forte lavoro di rete che coinvolge attori pubblici e del terzo settore.

per informazioni

© 2015 - LA ESSE SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE | P.IVA 02157480266 | CCIAA TV R.E.A. 192116 | progetto grafico Officina 3am | sviluppo web Pietro Costa | illustrazioni Michele Bruttomesso