Parliamo di noi

Nuove comunità

19.12.2017

La cooperativa La Esse in collaborazione con la Fondazione Benetton Studi Ricerche propone Nuove comunità, un’iniziativa dedicata al tema dell’inclusione sociale e al suo valore culturale. Proposto negli spazi Bomben di Treviso, dall’1° al 3 febbraio 2018, il programma si compone di due workshop tematici, un incontro pubblico e un convegnoCon l’obiettivo di condividere un approccio che considera l’inclusione sociale come un insieme articolato di azioni che promuovono lo sviluppo della comunità locale. Comunità intese come soggetti collettivi dove le persone hanno la possibilità di partecipare a processi inclusivi a partire dai bisogni che sentono e dai problemi che vivono nella quotidianità.

Destinatari dell’iniziativa sono assistenti sociali, operatori, educatori, psicologi, animatori di comunità, amministratori locali, imprenditori, cittadini attivi nell’ambito del volontariato e interessati, che per tre giorni potranno confrontarsi sul tema dei processi di inclusione sociale. Promossa con il patrocinio della Città di Treviso, il sostegno di Ascotrade e di Banca Etica, l’iniziativa mette in connessione i progetti realizzati nel territorio con alcune esperienze significative a livello nazionale,  attraverso un documentario presenta il percorso di sviluppo di comunità promosso dal Comune di Treviso e arricchisce la riflessione con il contributo di esperti e studiosi. Il lavoro proseguirà nel mese di aprile con un percorso formativo dedicato all’empowerment della comunità.


giovedì 1 febbraio, ore 14.30 ‒ 18.30, workshop
STORIE E COMUNITÀ
Costruire il benessere della persona
Pensare ai percorsi di aiuto alle persone in ottica inclusiva richiede un cambio di paradigma: dall’erogazione di servizi all’attivazione delle persone, dal meccanismo domanda-offerta allo sviluppo di opportunità che promuovano l’autonomia nei contesti di vita. Questo nuovo paradigma è un invito a guardare alle persone non più dal punto di vista dei bisogni nell’immediato, ma attraverso le loro storie e con attenzione all’interdipendenza fra aree di bisogno e contesti relazionali, fallimenti passati e capacità di immaginarsi un futuro in una comunità possibile. Il workshop vuole essere uno strumento utile a ripensare il benessere delle persone, fra empowerment individuale e empowerment sociale.

Intervento
Promuovere processi di inclusione a livello locale, tra trasformazioni istituzionali e nuovi bisogni
Marta Bonetti Dipartimento di Scienze Politiche, Università di Pisa.
Esperienze
L’attivazione delle persone e dei gruppi nell’ambito delle pari opportunità e della ricerca lavorativa
Cooperativa La Esse
L’idea di casa in un gruppo di senza dimora: un’esperienza di empowerment
Caritas di Padova e Università degli Studi di Padova.

 

venerdì 2 febbraio
ore 9.00 ‒ 13.00, workshop
COSTRUIRE COMUNITÀ
Attivare le persone, i gruppi, le relazioni
Il workshop indaga il ruolo della comunità quale soggetto collettivo che si genera nell’azione delle persone, che si aggregano attorno a bisogni comuni e si attivano con gli altri per l’analisi dei problemi e la costruzione delle soluzioni. Il gruppo è un soggetto intermedio in grado di innovare la relazione della persona con la comunità di appartenenza. Attraverso esperienze di ascolto, espressione, riconoscimento e confronto, il gruppo può infatti generare processi di empowerment personale e di comunità. La sfida, nel pensare i processi inclusivi in questa ottica, si gioca nel ripensare i sistemi di welfare e il ruolo dei servizi alla persona.

Esperienze
Happy center Bolognina, laboratorio di comunità che opera con le persone senza dimora
Martina Bonato coordinatrice del progetto per la cooperativa Piazza Grande (Bologna)
La riorganizzazione delle politiche e dei servizi sociali a partire dalla condizione umana di fragilità
Giulio Antonini dirigente settore Opportunità Sociali e Sviluppo Umano della Città di San Donà di Piave (Venezia)
Lo sviluppo di comunità nei quartieri di Treviso
Nadia Paccagnan coordinatrice e animatrice del progetto Fare comunità per la cooperativa La Esse.

ore 20.45, incontro pubblico:
FARE COMUNITÀ A TREVISO
Favorire le relazioni e il confronto tra le persone che vivono nello stesso quartiere, condividere momenti significativi della propria quotidianità, sostenere il dialogo dei cittadini con l’Amministrazione Comunale di Treviso e i servizi, nel segno di un cambiamento: sono questi gli obiettivi del progetto Fare comunità. Promosso dal Comune di Treviso e dall’Assessorato alla Partecipazione, Politiche Giovanili e Pari Opportunità, con il coordinamento della cooperativa sociale La Esse, il percorso di sviluppo di comunità é al centro del documentario breve che sarà presentato nell’incontro. Esito del laboratorio di cinema guidato dalla filmmaker Chiara Andrich e prodotto da Sole Luna Doc Film Festival, con il sostegno dell’Amministrazione Comunale, il video è stato realizzato dalle cittadine e cittadini che fanno parte del progetto di rigenerazione sociale e che hanno partecipato al laboratorio.


sabato 3 febbraio, ore 10.00 ‒ 13.00, convegno:
NUOVE COMUNITÀ
Un’occasione per condividere con il territorio un approfondimento dedicato all’inclusione sociale, con l’obiettivo di delineare le priorità attraverso cui è possibile analizzare il tema al centro del programma Nuove comunità. I lavori si apriranno con una relazione, sintesi e rilancio per il pubblico, delle proposte di riflessione emerse dai due workshop Costruire il benessere della persona e Attivare le persone, i gruppi, le relazioni. Con il contributo di Marco Aime, antropologo culturale, il lavoro proseguirà cercando di evidenziare i temi e i contenuti a partire dai quali è possibile articolare percorsi di inclusione sociale nella e della comunità. Attraverso due esperienze, che saranno presentate durante la mattina, si cercherà di comprendere come si possa sviluppare inclusione sociale anche partendo dall’economia: Rete SenzaAsilo di Torino, propone un focus sull’inclusione dei migranti a partire dalla domanda del tessuto economico territoriale, Banca Etica porterà la testimonianza di un progetto di Microcredito.

 

aprile 2018 (date e luogo in via di definizione)
LABORATORIO DI COMUNITÀ
L’empowerment della comunità locale fra processi di sviluppo e autopromozione; in partnership con l’Associazione Interazioni – per informazioni: formazione@laesse.org

 

INFORMAZIONI
L’evento è realizzato in convenzione con il Consiglio dell’Ordine degli Assistenti Sociali del Veneto ed è stato richiesto il riconoscimento dei crediti per la Formazione Continua degli Assistenti Sociali.

Tutti gli appuntamenti sono gratuiti e si svolgono nella sede della Fondazione Benetton, via Cornarotta 7, Treviso.
Per partecipare ai due workshop l’iscrizione è obbligatoria entro il 26 gennaio 2018: Cooperativa La Esse – tel. 0422 419441 – 339 7388177 – comunicazione@laesse.org sito www.laesse.org

Pieghevole:

Nuove Comunità

 

© 2015 - LA ESSE SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE | P.IVA 02157480266 | CCIAA TV R.E.A. 192116 | progetto grafico Officina 3am | sviluppo web Pietro Costa | illustrazioni Michele Bruttomesso